DOC

Judith in Italian Literature A Comprehensive Bibliography 1

By Robert Harper,2014-08-21 05:42
5 views 0
Judith in Italian Literature A Comprehensive Bibliography 1

    Judith in Italian Literature: A Comprehensive Bibliography 1554-1948

Paolo Bernardini

    Boston University --- Università degli Studi dell’Insubria-Como

With the collaboration of Elisa Bianco

    Boston University

    The present work is a comprehensive bibliography of all the works published in Italy, in Italian or Latin, from 1554 to 1948, dealing with the “biblical” figure of Judith. It includes works belonging to literature, biblical exegesis and translations from the Bible, music, poetry, as well as a few works that do not fit in those categories. We use therefore the term “literature”, as it appears in the title, in the broadest possible sense. Albeit this bibliography aims at being complete, as it is usual with works of this kind, new entry might (and will) be added, inasmuch this research continues over the next years, and new works are discovered in archives, libraries, and other repositories.

    To compile this bibliography, the authors have used the following criteria: A. We included all the works in which the name of Judith, Olofernes, Bethulia, are explicitly mentioned, in their different spelling (i.e.: Iudith, Giuditta, Iuditha; Bethulia, Betulia). B. We included all the re-impressions and new editions of the same work; C. We decided to include in the bibliography works spanning around 400 hundred years of Italian book production. Some works are still in manuscript form, but even in the case of printed works, this is not so important from the point of view of scholarship: some printed works circulated even less than manuscripts, and were printed in a very limited number of copies.

    We also left in the original Italian the genre to which the work belongs (e.g.: “ballo”, “dramma sacro per musica”) since Italian is still the international language of music.

    In order to locate the works in Italian libraries and archives, scholars should refer to the Italian national catalogues, in particular to the SBN: www.sbn.it.

    Manuscripts obviously have only one or two locations, normally.

    1554 is not a date of particular importance for Italian history; however, in this year the greatest Italian poetess of the Renaissance, Gaspara Stampa, died, while Siena lost her independence to Florence in the battle of Marciano near Arezzo. The war ended in 1559 with the peace of Cateau-Cambrésis, a very important event which re-shaped the political geography of Italy. France restored Piedmont and Savoy to the Duke of Savoy, and Corsica to the republic of Genova, while

    Spain reinforced her control upon a large part of Italy, including Milan, Naples, Sicily, Sardinia, and the so-called “Stato dei Presidi”.

    In 1948 the Italian Constitution was enacted, becoming the first Italian fundamental law, and Italy became a free, independent, democratic republic, as it is now.

    Some of the entries are marked s.d. They are listed after the last dated one (1948). For these entries we could not find a definite, certain date of publication.

    This is the first work of this kind devoted entirely to the figure of Judith. For a few authors, there are more accurate and detailed analysis of their Judith-related works: in particular, we refer to Giacinto Branchi e Bartolomeo Tortoletti, both

    th century, whose Giuditte, as well as the latter’s active in the first half of the 17

    editorial lore, have been studied in-depth by Lorenzo Carpanè, Da Giuditta a

    Giuditta. L’epopea dell’eroina sacra nel Barocco, Alessandria: Edizioni dell’Orso,

    2006.

1554-1600

1554, La rappresentatione di Iudith hebrea, Firenze.

    1564, Sacchetti, Cesare, La gloriosa e trionfante vittoria donata dal grade Iddio al popolo hebreo per mezzo di Giuditta sua fidelissima serua. Con la giunta della vita

    di santo Christoforo martire rappresentationi nuouamente composte per Cesare Sacchetti Bolognese, e date in luce, Bologna.

    1575, Sacchetti, Cesare, La gloriosa e trionfante vittoria donata dal grande Iddio del popolo hebreo per mezzo di Giudith sua fedelissima serua. Ridotta in comedia. Composta per Cesare Sacchetti bolognese, & date in luce, Firenze.

    1576, Sacchetti, Cesare, La gloriosa e trionfante vittoria donata dal grande Iddio al popolo hebreo per mezzo di Giudith sua fedelissima serua. Ridotta in comedia. Composta per Cesare Sacchetti Bolognese, & date in luce, Firenze.

    1589, Ploti, Giovanni Andrea, Giuditta, rappresentata da Gio. Andrea Ploti da

    Modena, Piacenza.

    1594, Alberti, Giovanni Francesco, Oloferne, tragedia di Giovanfrancesco Alberti.

    All’illustrissimo e reverendissimo signore il signor cardinale Alessandrino, Ferrara.

1600-1700

1605, La morte di Oloferne, Serravalle.

    1613, Composto, Giovanni Battista, La Giuditta di Giouan Battista Composto Accademico Otioso, detto il Fisso. All'illustrissima et eccellentissima signora D. Caterina Roscias et Sandoual contessa di Lemos et vicereina di Napoli, Napoli.

    1628, Bianchi, Lodovico, La Giuditta poema heroico del dottor don Ludouico Bianchi. Alla serenissima madama margherita duchessa di Parma e Piacenza,

    Parma.

    1629, Anguissola, Antonio Maria, La Giuditta attione scenica del sig. conte Antonio Maria Anguissola, Venezia.

    1630, Abbondanti, Antonio, La Giuditta e le rime sacre, morali, e varie d’Antonio Abbondanti da Imola, Liegi.

    1635, Caputo, Filocolo, Giuditta trionfante, sacra rappresentazione di Filocalo Caputo napolitano, academico Incauto detto l’Estatico, Napoli.

    1637, Celada, Diego, Iudith illustris perpetuo commentario letterali & morali, cum

    tractatu appendice de Iudith figurata; id est de Virginis Deiparae laudibus,

    Lugduni.

    1642, Branchi, Giacinto, La Giuditta trionfante poema eroico di Giacinto Branchi. All'illustriss. sig. Gaspare Gherardino, Verona.

    1645, Branchi, Giacinto, La Giuditta trionfante poema eroico di Giacinto Branchi.

    All'illustriss. sig. Gaspare Gherardino Verona.

    1648, Tortoletti, Bartolomeo, Giuditta vittoriosa poema eroico di Bartolomeo Tortoletti, Roma.

    1650, Celada, Diego, Iudith illustris perpetuo commentario letterali & morali, cum

    tractatu appendice de Iudith figurata; id est de Virginis Deiparae laudibus, Venezia.

    1651, Brancalasso, Francesco, La Betulia liberata. Poema heroico del reuerendo padre F. Francesco Brancalasso da Taruso, Napoli.

    1668, Cazzati, Maurizio, La Giuditta accademia spirituale posta in musica da Maurizio Cazzati, Bologna.

    1669, Borghetti, Claudio, La Giuditta di Claudio Borghetti, gentilhuomo veronese,

    Venezia.

    1671, Tornamira, Pietro Antonio, La Giuditta palermitana, ouero la vergine santa Rosalia monaca, e romita dell’ordine benedettino trionfante d’Oloferne, cioè della

    peste, Palermo.

    1672, Fracassi, Antonio Francesco, Giuditta trionfante, panegirico sacro della vittoria nauale riportata dal beato Pio quinto pontefice massimo dell’Ordine dei predicatori, Perugia.

    1675, Melani, Alessandro, L’Oloferne, oratorio da rappresentarsi nella cappella del castello di Ferrara la sera di Natal….1675….posto in musica dal sig. Alesandro

    Melani, Bologna.

    1679, Bianchini, Giovanni Battista, La Giuditta, dialogo sacro a cinque, in Poesie

    di Leone Alberici, Orvieto.

    1685, Sorrentino, Giulio Cesare, La Giuditta trionfante per la morte d’Oloferne opera tragi-sacra del signor Giulio Cesare Sorrentino, Napoli.

    1692, Bani, Cosimo, La strage degli Assirj sotto Betulia, oratorio da cantarsi nella venerabile Compagnia dell’Arcangelo Raffaello detta La Scala. Poesia e musica del sig. canonico Cosio Bani livornese accademico Infecondo, Firenze.

    1693, Melani, Alessandro, Giuditta, oratorio, Firenze

    1693, Gigli, Girolamo, La Giuditta drama sacro di Amaranto Sciaditico pastore arcade, Siena.

    1694, Carlini, Raffaello, Betulia liberata, poema eroico di Raffaello Carlini, Pistoia.

    1695, Scarlatti, Alessandro, Giuditta, oratorio d’autore incerto cantato

    nell’Augustissima Cappella della S.C.R.M.ta dell’imperatore Leopoldo l’anno 1695,

    musica del sig.r Alessandro Scarlatti, Vienna.

    1695, Ottoboni, Pietro, La Giuditta, oratorio, Roma.

    1696, Oloferne, oratorio in musica da farsi dalli RR. Preti della Congregazione dell’Oratorio della Madonna della Fava, Venezia.

    1697, La Giuditta, oratorio per musica, Mantova.

    1700, Gigli, Girolamo, Poesie dramatiche del signor Girolamo Gigli Accademico Acceso, cioè La Geneviefa. Lodovico Pio. La forza del sangue, e della pieta. La fede ne’ tradimenti. Amore fra gl’impossibili. La Giuditta oratorio per musica. Il martirio

    di Sant’Adriano oratorio. La madre de’ Maccabei oratorio. Il sogno di Venere

    cantata, Venezia.

    1700, Ottoboni P., Scarlatti A., La Giuditta oratorio a cinque voci da cantarsi nella venerabil Compagnia di S. Caterina e di S. Bernardino in Pinti, musica del sig. Alessandro Scarlatti, poesia dell'Em.mo sig.r Cardinale Ottoboni, Firenze.

1701-1800

    1701, Giuditta trionfatrice d’Oloferne oratorio da cantarsi nella venerabil Compagnia dell’arcangelo Raffaello detta della Scala la sera de’31 Dicembre 1701,

    Firenze.

    1701, Tomassini, Filippo, La Giuditta guerriera, dramma sacro per musica,

    Venezia.

    1705, De Messi, Francesco, Giuditta oratorio posto in musica da Francesco de Messi milanese, e dal medesmo dedicato all'eminentiss. cardinal prencipe Pietro Ottoboni, Roma.

    1705, Silvani F., Freschi D., La Giuditta oratorio del sig. abb. Silvani posto in musica dal sig. Domenico Freschi maestro di capella della cathedrale dedicato all'illustriss. sig. co. Valerio Bissaro, Vicenza.

    1706, Spagna, Arcangelo, L’amazone hebrea nelle glorie di Giuditta, in Oratori

    overo melodrammi sacri con un discorso dogmatico intorno l’istessa materia, Roma.

    1706, Buonaccorsi, Giacomo, La GiudittaI, oratorio dell’abbate Giacomo Buonaccorsi, Roma.

    1708, Gigli, Girolamo, La Giuditta, dramma sacro del sig. Girolamo Gigli, in Poesie

    drammatiche del signor Girolamo Gigli, Venezia

    1709, De Messi, Francesco, Giuditta oratorio da cantarsi nella corrente quadragesima l’anno 1709 in casa del signor abbate Lottario Griffoni, posto in musica dal signor Francesco de Messi milanese, Roma.

    1709, Il trionfo di Maria Immacolata figurato nella vittoria di Giuditta, oratorio,

    Brescia.

    1710, Benedetto, Marcello, La Giuditta, oratorio, Venezia.

    1712, Meloncelli, Gabriele Maria, La Giuditta, componimento poetico di Gabriele Maria Meloncelli barnabita. Milano.

    1713, La Giuditta, oratorio da rappresentarsi nella chiesa di S. Leonardo in Padova

    l’anno 1713, essendo il presidente la nobil signora Laura d’Este della Congregacione della Santissima Annonziata, Padova.

    1716, Barziza, Giovanni Battista, Betulia assediata, penitente, vittoriosa. Ragionamento scritturale intorno al vero modo d’ottenere il divin soccorso nella presente guerra mossa dal comun nimico alla cristianità, Venezia.

    1719, Massarotti, Angelo, Giuditta, oratorio in musica cantato nella Chiesa di S. Francesco di Paola dell’Ordine dei Minimi d’Ancona posto in musica dal sig. Angelo Massarotti, Ancona.

    1720, Giuditta, oratorio a quattro voci da cantarsi per la festa della miracolosa immagine della Madonna del Fuoco nel publico palazzo della città di Forlì l’anno 1720, Forlì.

    1721, Massarotti, Angelo, Giuditta, oratorio in musica fatto cantare

    dall’Illustrissimo signore Francesco Lavinii in occasione della festa di S. Antonio di Padova, Macerata.

    1723, Maddali, Bernardino, Porsile Giuseppe, Il trionfo di Giuditta. Oratorio

    cantato nell’augustissima cappella della sac. ces. cattolica real maestà di Carlo VI. Imperador de’ romani sempre augusto. L’anno M. DCC. XXIII. Poesia del sig.

    Bernardino Maddali. Musica del sig. Giuseppe Porsile, Vienna.

    1732, Orlandini, Giuseppe Maria (?), La Giuditta oratorio diviso in quattro parti, da cantarsi in due sere nella chiesa de’padri dell’Oratorio di S. Filippo Neri detti della

    Madonna della Galliera, Bologna.

    1734, Metastasio P., Reutter J. A., La Betulia liberata, azione sacra per musica cantata nell’augustissima cappella della sacra maestà di Carlo VI imperadore de’ Romani sempre augusto l’anno 1734. La poesia è del sign. abbate Pietro Metastasio, la musica è del sig. Giorgio Reutter il giovine, Vienna.

    1735, Giuditta, oratorio per musica da rappresentarsi nell’occasione che l’illustrissima signora Pellegrina Vignola cittadina veneta, e nobile padovana

    prende l’abito religioso nell’insegne ed esemplare monastero della Beata Elena di

    Padova, Padova.

    1736, Almeyda, Francesco Antonio, La Giuditta , oratorio posto in musica dal Sig. Francesco Antonio d’Almeyda e da cantarsi nell’Oratorio de’ padri della Chiesa

    Nuova l’anno 1736, Roma.

    1740, Carcani, Giuseppe, Giuditta figura di Cristo, di Maria e della Chiesa, componimento sacro da cantarsi in occasione che s’espone solennemente alla

    pubblica adorazione de fedeli il ss. sacramento in una macchina rappresentante il trionfo di Giuditta, Foligno.

1742, La divina potenza trionfante nella destra di Giuditta vincitrice d’Oloferne

    oratorio a quattro voci da cantarsi nella venerabil compagnia di S. Giovanni Evangelista, la sera della festa di detto santo l'anno 1742, dedicato al sublime merito dell'illustrissimo Francesco de' Frescobaldi, Firenze.

    1744, Capilupi, Ippolito, Rime sacre del marchese Ipolito Capilupi mantovano, patrizio romano e accademico filargita, e cioè Abele e Caino, Noe, osia il diluvio universale, Giuditta, Santa Maria Maddalena nella spelonca di Marsiglia, Santa Maria egiziaca penitente nel deserto, Mantova.

    1744, Silvani, Francesco, L’innocenza giustificata o sia Giuditta imperatrice,

    libretto, in Opere drammatiche del signor abate Francesco Silvani veneto, Venezia.

    1745, Metastasio, Pietro, Betulia liberata, oratorio a quattro voci da cantarsi nella chiesa de’ Padri dell’ Oratorio di S. Filippo In Faenza la sera del giovedì grasso nell’anno la sera del giovedì grasso nell’anno MDCCXLV consacrato al nobil uomo il signor capitano Luigi Nicoluzzi, Faenza.

    1745, Giuditta, componimento sacro per musica, Roma.

    1747, Uttini, Francesco Antonio, La Giuditta oratorio in musica a quattro voci da cantarsi in occasione delle Sante Rogazioni, nell’Oratorio della veneranda Arciconfraternita del Santissimo Sacramento di Castel S. Pietro l'anno 1747. Musica del sig. Francesco Antonio Baldassare Uttini dedicato al conte Federico Calderini,

    Bologna.

    1748, Libri di Tobia, Giuditta, Esther, e i Maccabei, in Vecchio testamento secondo

    la Volgata tradotto in lingua italiana e con annotazioni, dichiarato dall’illustrissimo e reverndissimo monsignore Antonio Martini, Roma.

    1750, Metastasio P., Jommelli N., Betulia liberata, componimento sacro per musica da cantarsi nell’Oratorio de’ pp. della Congregazione di S. Filippo Neri detti della

    Madonna di Galiera poesia del sig. abate Pietro Metastasio romano, musica del sig. Nicolò Jommelli napolitano, Bologna.

    1754, Metastasio, Pietro, Betulia liberata. Componimento sacro per musica da cantarsi nella chiesa de’ padri minori conv. di S. Francesco in Rimino l’anno 1754,

    Faenza

    1755, De Nobili, Domenico, Lezioni sacre e morali sopra i libri di Sansone, di Ruth, Ester, Tobia e Giuditta composte e dette dal r. p. Domenico De’Nobili della Congregazione della Madre di Dio, 3 ed., Napoli.

    1755, Metastasio, Pietro, La Betulia liberata, componimento sacro per musica da rappresentarsi nel Teatro Nuovo di Corte per comando di S.A.S.E. di Baviera la Quadragesima dell’anno 1755, Monaco.

    1755, Metastasio, Pietro, Betulia liberata, in Poesie del signor abate Pietro

    Metastasio, Parigi.

    1757, Metastasio P., Jomelli N., Betulia liberata, oratorio a 4.o con strom.ti, poesia

    del Sig.r Pietro Metastasio, musica del Sig.r Niccolò Jommelli, parte seconda,

    manoscritto.

    1757, Pampani, Antonio Gaetano, Triumphus Judith, Venezia.

    1758, De Bethulia per Judith liberata exercitatio academica habita Augustae Taurinorum in aese d. Francisci a Paula ab auditoribus Joannis Bernardi Vigi rhetoricae professoris ad r. Athenaeum die 6. julii anno 1758, Torino

    1758, Sacrorum Bibliorum tomus 3. Nempe libri Esdrae 1. & 2. Tobiae, Judith, Esther, Job, Psalmorum, Proverbiorum, Ecclesiastes, Cantici Canticorum, Sapientiae, & Ecclesiastici, in Biblia sacra vulgatae editionis Sixti 5. et Clem. 8. Pont. Max. auctoritate recognita, Venezia.

    1759, Metastasio P., Jomelli N., La Betulia liberata, oratorio in musica da cantarsi nell’Oratorio de’ padri della Congregazione di S. Filippo Neri, Palermo.

    1759, Metastasio P., Jomelli N., La Betulia liberata, oratorio sacro, Faenza.

    1759, Vincenzo da Sant’Eraclio, La sacra storia di Giuditta parafrasata in verso italiano colle annotazioni che spiegano e talor moralizzano i suoi versetti, Gubbio.

    1761, Feroci, Giuseppe, Il trionfo di Giuditta: augurio di pace, Arezzo.

    1763, La Genesi, Giobbe, l’Esodo, Il Levitico, il quarto libro de’Re, Giona, Tobia,

    Giuditta, in Storia santa de’due Testamenti, composta dal testo de’libri storici profetici, e morali della Scrittura, da’quali si è preso ciò, che ha relazione alla Storia;

    e messo in ordine naturale, e cronologico, con alcune rifessioni in forma di dissertazione su cadaun libro del vecchio, e nuovo Testamento, vol. 1, Venezia.

    1765, Niccolai, Alfonso, La Giuditta, in Dissertazioni e lezioni di sacra scrittura pubblicate da Alfonso Niccolai, vol. 10, Firenze.

    1766, De Nobili, Vincenzo Maria, Lezioni sacre sopra i libri di Sansone, Ruth, Ester, Tobia, e Giuditta; colla nascita, vangeli, passione e risurrezione di Gesù Cristo, in

    Opere predicabili de’ padri Vincenzo Maria e Domenico De’ Nobili della Congregazione della Madre di Dio, continenti Lezioni sacro-morali, Panegirici, Discorsi sacri, vol. 4, Venezia.

1766, Metastasio, Pietro, La Betulia liberata, in Opere drammatiche del Sig. abate

    Pietro Metastasio poeta cesareo, Venezia.

    1767, Niccolai, Alfonso, La Giuditta, in Dissertazioni e lezioni di sacra scrittura

    pubblicate da Alfonso Niccolai, vol. 12, Venezia.

    1767, Metastasio P., Ricci Gio.,La Betulia liberata, Teramo.

    1768, Metastasio, Pietro, Betulia liberata, componimento sac. per musica del sig. ab. Pietro Metastasio da cantarsi nell’oratorio de’ RR. PP. della congregazione dell’oratorio di Roma, Roma.

    1770-71, Niccolai, Alfonso, Dichiarazione letterale del Sacro Testo della Genesi, dell'Esodo sino al passaggio del Mar Rosso, di Daniele, Tobia, Ester, Giuditta estratta dalla grand'opera biblica del P. Alfonso Niccolai e in due tomi compilata dall'A.G.F.C, Genova.

    1771, Metastasio P., Miliswecek G., Betulia liberata, Padova.

    1774, Le Maitre De Sacy, Isaac Louis, Tobia Giuditta ed Ester giusta la vulgata in

    lingua latina, e volgare colla spiegazione del senso litterale, e del senso spirituale tratta dai santi padri, e dagli autori ecclesiastici, in Sacra Scrittura, vol. 15,

    Venezia.

    1776, Betulia liberata, componimento sacro per musica, Roma.

    1777, Esdra, Tobia, Giuditta, Ester, in Bibbia Sacra che contiene l’Antico ed il

    Nuovo testamento con un commentario litterale, inserito nella traduzione del p. de Carrieres sacerdote dell’Oratorio, vol. 8, Napoli.

    1777, Le Maitre De Sacy, Isaac Louis, Tobia Giuditta ed Ester giusta la vulgata in

    lingua latina e volgare colla spiegazione del senso litterale, e del senso spirituale tratta dai Santi padri, e dagli autori ecclesiastici dal sig. Le Maitre de Sacy prete, in

    La Genesi giusta la vulgata in lingua latina, e volgare colla spiegazione del senso litterale, e del senso spirituale tratta dai Santi padri, e dagli autori ecclesiastici dal sig. Le Maitre de Sacy prete, vol.15, Venezia.

    1778, Libri di Tobia, Giuditta, Esther, e i Maccabei, in Del Vecchio Testamento

    tradotto in lingua volgare e con annotazioni illustrato tomo 1., vol.8, Torino.

    1780, Alessandri, Felice, Bethulia liberata, actio sacra, Venezia.

    1780, De Nobili, Vincenzo Maria, Lezioni sulla storia di Sansone e su i libri di Ruth, di Tobia, di Giuditta e di Ester e sopra i sacri Evangeli, in Opere predicabili de’

    padri Vincenzo Maria e Domenico De’ Nobili della Congregazione della Madre di Dio,

    continenti Lezioni sacro-morali, Panegirici, Discorsi sacri ec., vol.3, Napoli

    1780, De Nobili, Vincenzo Maria, Tomo quarto che contiene le Lezioni su la storia di Sansone, e su i libri di Ruth, di Tobia, di Giuditta, e di Ester, e sopra i sacri Evangeli, in Opere predicabili de' padri Vincenzo-M.a e Domenico De' Nobili della Congregazione della Madre di Dio, continenti Lezioni sacro-morali, Panegirici, Discorsi sacri, vol.4, Venezia.

    1780, Sala, Nicola, Judith seu Bethulia Liberatio, parte prima, oratorio funebre del

    sig.r D. Niccolo Sala, partitura, manoscritto.

    1781, Tomo 7 parte 1 che contiene il libro 1 di Esdra, ed il libro di Nehemia, e il 2 di Esdra, Tobia, e Giuditta, in Vecchio Testamento secondo la Volgata tradotta in lingua italiana con annotazioni. Prima edizione florentina, Firenze.

    1781, Libri di Giuditta, e di Esther, e il libro 1 de’Maccabei, in Del Vecchio

    Testamento tradotto in volgare e con annotazioni illustrato da…Antonio Martini arcivescovo a Firenze, vol. 11, Venezia

    1781, Alessandri, Felice, Bethulia liberata, Venezia.

    1781?. Anfossi, Pasquale, La Bettulia liberata /o sia la Giuditta / oratorio a quattro voci, manoscritto.1781, Cordara, Giulio Cesare, Betulia liberata. Tragedia

    del signor abate Giulio Cordara de’ conti di Calamandrana, Asti.

    1781, Metastasio P., Morosini G., La Betulia liberata, oratorio del sig. abate Pietro Metastasio posto in musica dal N. H. Giuseppe Morosini veneto, accademico filarmonico di Bologna, cantato l'anno 1781, Venezia

    1782, Anfossi, Pasquale, In Roma 1782. Nell'oratorio La Betulia Liberata Sinfonia Con Violini, Viola, Oboe, Corni, e Basso Del Sig:re Pasquale Anfossi, manoscritto.

    1782, Campana, Francesco, Parafrasi in versi sciolti del libro di Giuditta, e poesie varie in lode della Gran vergine Madre di Dio, Nizza.

    1782, Niccolai, Alfonso, La Giuditta, in Dissertazioni e lezioni di sacra scrittura pubblicate da Alfonso Niccolai della Compagnia di Gesù, vol. 11, Venezia.

    1783, Metastasio P., Reutter. J. A., Betulia liberata, in Opere del sig. ab. Pietro

    Metastasio poeta cesareo, Venezia.

    1783, Tomo 8. che contiene i libri di Tobia, Giuditta, Esther, ed i Maccabei, in Del

    Vecchio Testamento tradotto in lingua volgare e con annotazioni illustrato Tomo 1, vol.8, Napoli.

    1784, Tomo 8. che contiene i libri di Tobia, Giuditta, Esther, e i Maccabei, in

    Vecchio testamento secondo la volgata tradotto in lingua italiana e con annotazioni dichiarato dall'illustrissimo e reverendissimo monsignore Antonio Martini, Roma.

Report this document

For any questions or suggestions please email
cust-service@docsford.com